Ordini ricorrenti & Spese ripetitive

La gestione facilitata di affitti, vigilanza, pulizie, canoni e utenze varie

La gestione degli ordini ricorrenti permette di governare la competenza delle spese riferite a contratti annuali o pluriennali di servizi generali.

Abbiamo una soluzione ad hoc di facile implementazione che semplifica la gestione della “corretta competenza economica” e fornisce alla tesoreria le informazioni puntuali sui “fabbisogni finanziari”

Un ordine ripetitivo è contraddistinto da un particolare «tipo documento» che contiene tutte le informazioni legate alla competenza economica e al momento dell’esborso finanziario.

Detti ordini possono essere creati una tantum con strumenti di caricamento massivo, anche da file excel.

La gestione degli step necessari ad effettuare le registrazioni contabili nel periodo corretto di reporting è completamente automatica.

Esempi di servizi/costi ricorrenti gestibili attraverso ordini ripetitivi:
  • Affitti
  • Vigilanza
  • Pulizie
  • Canoni e utenze varie
  • Contatti IT
  • Contratti di manutenzione
Chiedi maggiori informazioni
Compila i campi del form il nostro team risponderà alle tue esigenza

Ho letto ed accetto l'informativa sulla privacy..